Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito
Gruppo Cacciatrici TrentineAssociazione Beccacciai TrentiniProsegugio TrentinaGruppo Cinofilo TrentinoAssociazione Ornitologica Capannisti TrentiniGruppo HubertusGruppo Esperti Val RendenaGruppo Conduttori Cani da Recupero



Attività didattiche e Progetto Rudy

 

Da diversi anni l’Associazione Cacciatori Trentini - che da Statuto si configura come associazione di promozione sociale - ha inserito tra i propri compiti istituzionali l’attività di comunicazione e formazione in campo faunistico e ambientale.

Gli obiettivi specifici sono quelli di informare ed educare la comunità trentina, e i giovani in particolare, in merito allo stato della fauna e dell’ambiente, dei temi della biodiversità, della tutela del territorio e di tutte le specie selvatiche, indipendentemente dall’interesse venatorio che esse ricoprono, così da trasmettere e infondere una specifica conoscenza delle predette tematiche con l’auspicio di generare un approccio consapevole e positivo nei confronti del ruolo e dell’attività dei cacciatori.

L’intento, in generale, è anche quello di illustrare le conoscenze tecnico-scientifiche che i cacciatori possiedono, custodiscono e trasmettono facendo così distinguere a un pubblico sempre meno avvezzo al contatto diretto con il suo territorio, la natura reale da quella artificiale e distorta sovente presentata dai documentari e dai cartoni animati.

Nel tempo dunque sono nate e si sono via via consolidate diverse iniziative, alcune delle quali promosse dalla stessa Associazione (il Progetto Rudy, le uscite al Centro Faunistico di Casteller), altre in risposta a richieste nate dal territorio (scuole, campeggi, associazioni, scout, ecc).